Il Diritto di Contare

Quanti di voi sapevano che negli anni 60 venivano impiegate delle donne e per di più di colore, negli uffici della NASA? E quanti di voi sapevano che tre di loro hanno fatto la storia, raggiungendo obbiettivi inimmaginabili e aprendo quella strada da sempre a loro preclusa? Il film è basato sul libro di Margot … Continua a leggere Il Diritto di Contare

Annunci

Il piccolo principe

E' da veramente molto tempo che non faccio la mia apparizione su questo blog e me ne scuso, purtroppo sono stato, e sono tutt'ora, sommerso da un milione di cose da fare che riuscire a trovare il tempo per le proprie passioni è quasi diventato un lusso. Questo però non significa che non riesca a … Continua a leggere Il piccolo principe

COLORARE, ROBA DA…BAMBINI?

Abbiamo iniziato tutti all'asilo, con la maestra che distribuiva questi fogli con sopra disegni di grandi dimensioni che dovevamo colorare stando il più possibile all'interno dei bordi. Poi quei fogli li abbiamo trovati rilegati in libri di varie forme e dimensioni e coi i soggetti più disparati fino ad arrivare a quelli della Walt Disney, … Continua a leggere COLORARE, ROBA DA…BAMBINI?

Romeo+Giulietta – Baz Luhrmann

Vent'anni fa un ragazzo davvero notevole in tutti i sensi accettava di calarsi nel ruolo dell'innamorato più famoso di sempre, diretto da un regista che fa dell'eccesso un segno distintivo dei suoi film. L'anno dopo quel ragazzo interpretava il ruolo che lo avrebbe consacrato nel firmamento di Hollywood, portandolo, film dopo film al premio Oscar, … Continua a leggere Romeo+Giulietta – Baz Luhrmann

Folletti e altre strane creature -Milano e la Lombardia-

Non mi capita quasi mai di leggere libri che trattano tematiche fantasy e non conosco neppure molto bene il popolo che vive in questo mondo narrativo parallelo. Ho sempre ritenuto l'ambiente assai complicato e pieno di nomi impronunciabili, nonché pregno di legami contorti tanto quanto le trame composte da autori, sicuramente validi ma anche un … Continua a leggere Folletti e altre strane creature -Milano e la Lombardia-

IL SIGILLO AZZURRO – CHIE SHINOARA

Ho comprato questo manga spinta dalla somiglianza della protagonista con un’altra orchetta su cui era incentrato un anime che guardavo da bambina: Lamù, la ragazza dello spazio.In realtà Soko/Soryu e Lamù si somigliano ben poco: hanno in comune il solo fatto di essere degli oni, parola giapponese che identifica l’orco, rappresentato con uno o due … Continua a leggere IL SIGILLO AZZURRO – CHIE SHINOARA

Giobbe Covatta – Parola di Giobbe

Questo libro lo lessi la prima volta nel ormai lontano Natale del '91, cioè quando in realtà lo ricevette mio fratello dalla nostra vicina di casa. Dovrei fare un piccolo inciso su colei che abitava affianco a casa nostra, ma non mi sembra la sede adatta. (poi magari sul mio blog personale capirete il motivo … Continua a leggere Giobbe Covatta – Parola di Giobbe

Alice Basso – L’imprevedibile piano della scrittrice senza nome

Imprevedibile sì, ma direi non del tutto. Se oltre al romanzo non avessi letto anche l'intervista all'autrice riportata a conclusione del libro, infatti, sarei rimasta ancorata alle mie perplessità. Non fraintendetemi: il romanzo scivola via in maniera fluida e la narrazione segue un filo logico; la storia è realmente ben strutturata, disseminata di rimandi alla … Continua a leggere Alice Basso – L’imprevedibile piano della scrittrice senza nome

Labyrinth – Dove tutto è possibile

  'Qual'è la sua idea della felicità perfetta?' "Leggere" David Bowie - Questionario di Proust per Vanity Fair America - Agosto 1998 [Trovate il testo integrale delle risposte di David Bowie nel settimanale n. 3 di Vanity Fair (Italia) del 27.01.16] Quando un personaggio che ha fatto la storia se ne va, anche chi non … Continua a leggere Labyrinth – Dove tutto è possibile

The night manager – John le Carré

Quando "l'uomo peggiore del mondo" (the worst man in the world) annuncia il suo arrivo nell'Hotel di lusso di Zurigo dove il nostro protagonista lavora come direttore di notte, i demoni del passato che non è mai riuscito a scrollarsi di dosso tornano prepotentemente a bussare alla sua porta. L'uomo peggiore del mondo è Richard … Continua a leggere The night manager – John le Carré

Il ponte delle spie – Steven Spielberg

Spielberg e Hanks insieme, già questo è sufficiente per farmi andare al cinema. Spielberg, Hanks + guerra fredda. Sicurezza di gran bel film. In pieno maccartismo, durante l'isteria da “paura Rossa”, nel 1953, i coniugi Rosenberg vennero uccisi nel penitenziario di Sing Sing, a New York, sulla sedia elettrica - vi consiglio di leggere il … Continua a leggere Il ponte delle spie – Steven Spielberg

Jonas Jonasson – Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve.

Posso dirlo? Cioè, lo dico veramente? Ok, facciamo in questo modo: io lo dico, però mi assumo soltanto una parte di responsabilità per quello che penso e che fra un attimo tutti quanti sapranno. Io faccio molta, ma molta fatica a sopportare gli anziani, li reggo a malapena. Ecco, l'ho detto. Provando questo tipo repulsione, … Continua a leggere Jonas Jonasson – Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve.

Star Wars – Il Risveglio della Forza

Che la Forza sia con me mentre scrivo questo pezzo !! Dovete sapere che sono una fan di Star Wars da sempre. In famiglia lo siamo tutti. Luke Skywalker, Han Solo, R2-D2, Darth Vader sono personaggi che hanno popolato la mia vita per anni e il riaccendersi della forza ha generato in me grandi aspettative. George Lucas … Continua a leggere Star Wars – Il Risveglio della Forza

Il profumo del mosto selvatico

Qualche tempo fa, Elena ha pubblicato un bell'articolo su come vengono tradotti in Italia i titoli di libri e i film in maniera tale che talvolta stravolgono il senso o ne sviano del tutto, pur mantenendo un collegamento tra trama e storia. Mentre lo leggevo, mi è venuto in mente un bellissimo e delicato film, … Continua a leggere Il profumo del mosto selvatico