Cercasi Colf, pagamento metà in contanti, metà in natura

Quando le AnarchiColf Anonima mi hanno contattata per propormi la lettura del loro libro non sapevo cosa aspettarmi da un titolo del genere, invece, devo dire, che ho riso di gusto, come non mi succedeva da tempo.

Il libro narra le “avventure” tragicomiche (cos’è più tragicomico della realtà?) delle due nostre amiche alle prese con padroni alquanto eccentrici. Uno spaccato di vita nel nostro “bel Paese” che fa ridere, ma anche molto pensare. Sì, perchè le nostre eroine sono donne con esperienza lavorativa, anni di studio alle spalle, conoscenza delle lingue e… fanno le colf ! Non fraintendetemi, è un mestiere più che dignitoso, e molto faticoso, ma con dei cv del genere in un paese “sano” si farebbe ben altro. Comunque, lungi da me polemizzare su come siamo messi in Italia, sarebbe del tutto fuori contesto! Continua a leggere “Cercasi Colf, pagamento metà in contanti, metà in natura”

Cago nella rosa dei venti e me ne vado – Manuel Leonardi

Quando Manuel, qualche mese fa , mi ha chiesto se ero interessata a leggere il suo libro, lo ha fatto in maniera molto discreta, chiedendo soltanto due righe di feedback qualora lo avessi letto davvero (ndr. con calma, ma li leggo tutti sul serio).

La realtà dei fatti è che sono parecchio indietro con i libri che ci mandano tanti bravissimi scrittori emergenti e all’inizio ho pensato, rammaricandomene un po’, che le mie due righe gli sarebbero arrivate con moltissimi mesi di ritardo, ma non è andata proprio così.

Con un titolo e una copertina del genere, non poteva restare sopito nella libreria virtuale del mio tablet molto a lungo.

Il protagonista è un addetto ai controlli di un aeroporto italiano, e ci racconta le sue avventure-disavventure lavorative di turnista, e del rapporto con il suo lavoro, con i colleghi e con i passeggeri. La cosa divertente, oltre al linguaggio a volte sopra le righe e sarcastico dell’autore, è che mi ci sono ritrovata. Continua a leggere “Cago nella rosa dei venti e me ne vado – Manuel Leonardi”

Rumore di Anime – Luca Scarpa

Una copertina azzurro tenue, con un fiotto di acqua trasparente che spezza l’azzurro in maniera dolce. Un’immagine poetica che accompagna bene il titolo ma che l’autore ha usato, forse, a contrasto con la storia che ha deciso di scrivere.
Una storia vietata ai minori di 14 anni come da sua stessa ammissione e che è davvero forte.
Troppo per i miei gusti.

La trama vede un gruppo di amici vivere la malattia di una di loro. Una malattia dall’epilogo triste che porta tutti a stringersi accanto al marito per aiutarlo a superare il lutto. Le ragazze lo aiutano mandando avanti la casa, i ragazzi lo scuotono facendolo andare per locali. Questo riporterà nella vita del giovane vedovo una vecchia conoscenza che avrà un certo peso nella sua vita. Continua a leggere “Rumore di Anime – Luca Scarpa”

L’amore che ti sceglie – Patrizia Cadau

Il titolo e le prime pagine di questo romanzo mi avevano ben disposta e fatto pensare alla “Lettera ad un bambino mai nato” di Oriana Fallaci.

Ho letto questo libro in poco tempo, mi aveva davvero attratta la storia di questa donna che sceglie comunque di dare la vita alla sua bambina e che non si arrende a dispetto di tutto e tutti.

Ma è una storia amara, a tratti molto cruda. E quando la protagonista si riunisce al padre di sua figlia, ecco che la vita porta altro dolore che nasce da una situazione complicata e che viene alimentato dal pregiudizio e dal perbenismo di quanti circondano la neo-riunita coppia. Continua a leggere “L’amore che ti sceglie – Patrizia Cadau”