Assassinio sull’Orient Express vs Assassinio sull’Orient Express

Un treno a vapore che più lussuoso ed elegante non si può. Un investigatore che solo a nominarlo, sai già che l’assassino non avrà scampo. Un libro dalla trama ben congegnata e costruita dalla regina assoluta del giallo. Continua a leggere “Assassinio sull’Orient Express vs Assassinio sull’Orient Express”

Il Diario di Anne Frank

Anne Frank era un’ebrea che ha avuto un destino diverso dalla maggior parte dei suoi correligionari. Per due anni assieme alla sua famiglia ed ad un’altra, in tutto otto persone, sono riusciti a nascondersi in un appartamento occultato sopra lo stabilimento di spezie di cui il padre era stato direttore, grazie al fondamentale aiuto da parte di alcuni amici e dipendenti della ditta, nella Amsterdam occupata dai tedeschi, in attesa della tanto agoniata liberazione da parte degli Alleati. Anne al momento dell’occultamento ha solo 13 anni. Continua a leggere “Il Diario di Anne Frank”

Il piccolo principe

E’ da veramente molto tempo che non faccio la mia apparizione su questo blog e me ne scuso, purtroppo sono stato, e sono tutt’ora, sommerso da un milione di cose da fare che riuscire a trovare il tempo per le proprie passioni è quasi diventato un lusso. Questo però non significa che non riesca a leggere almeno un libro al mese e a breve dirò anche la mia su alcuni romanzi letti ultimamente. Continua a leggere “Il piccolo principe”

Storia di un corpo – Daniel Pennac

Quell’ammasso di cellule, nervi, muscoli, ossa, frattaglie varie che ci appare tutti i giorni davanti allo specchio, che nascondiamo o mostriamo senza pudore, che curiamo con dedizione o trascuriamo con noncuranza, con cui volenti o nolenti ci presentiamo agli altri, quella forma talvolta aggraziata, talvolta buffa che ci portiamo allegramente o pesantemente in giro per il mondo, il nostro corpo, è il fondamento di questo libro.
Pennac, da quando ho avuto la fortuna di scoprirlo, mi riserva sempre quella piacevolezza dello stupore che deriva dall’originalità. Continua a leggere “Storia di un corpo – Daniel Pennac”

Tutti gli uomini del Presidente – Alan J. Pakula

Ogni tanto ho voglia di guardarmi un bel film, classico e recitato dalla prima scena all’ultima. Senza effetti speciali, senza mille personaggi, senza super eroi. Oggi era una di quelle giornate ,e sola a casa, mi sono goduta la visione di Tutti gli uomini del Presidente di Alan J. Pakula, che proprio quest’anno compie 40 anni. Credo si tratti del film con l’uso più estensivo di telefoni e macchine da scrivere della storia. I due protagonisti sono sempre al telefono, ma a parte le battute sciocche, chi non l’avesse mai visto è pregato di rimediare al più presto. Continua a leggere “Tutti gli uomini del Presidente – Alan J. Pakula”