Giorgio Faletti – La Piuma

 

Giorgio Faletti si accomiata dai suoi lettori con la sua opera più bella, originale e dolente.

Così recita la prima riga del risvolto di copertina di “La Piuma” edito da Baldini e Castoldi un anno dopo la morte dell’autore.  Ma questo non è un congedo, perchè chi ha amato Giorgio non lo saluterà con questo libro. Certo, questo volume rappresenta l’ultimo inedito, ma noi lettori non smetteremo di riscoprirne il talento tra le righe di libri mai sfogliati, o di volumi già letti, che attendono solo una seconda, terza lettura per dispiegare ancora poesia e profondità.

Avvalorato dalle illustrazioni di Paolo Fresu, La Piuma è una fiaba per adulti, poetica e malinconica. Faletti ne intendeva fare un musical e stava già lavorando alle musiche. Ma credo che così, stampata, nero su bianco, renda tutta la sua forza. Ogni termine è ebbro di significato, gli ingegnosi artifici del teatro avrebbero palesato solo in parte questa profondità, facendo emergere soltanto il contenuto evidenziato dello sceneggiatore. Ma come ogni libro, una volta stampato, deve essere lasciato libero, perchè se la piuma è fatta per volare, così il  libro è fatto per mutare di lettore in lettore.

Per un po’ danzarono insieme, la donna e la piuma, seguendo la stessa musica, appese alla lusinga dello stesso sogno.

Una soffice piuma candida, sospinta dal vento, attraversa impercettibile ai più, la vita di sette personaggi tanto diversi quanto accomunati dall’incapacità di vedere oltre i propri bisogni materiali. C’è il Re con il suo bramoso generale, e il curato con il suo avido Cardinale. C’è la ballerina con il suo cuore spezzato, e la prostituta con la sua anima svenduta. E poi c’è l’uomo comune con il suo foglio bianco pronto per essere riempito, desideroso di colmare le sue curiosità.  Tutti vengono toccati dal passaggio della piuma, ma nessuno, tranne l’uomo  “distrattosi” dal suo quotidiano materialismo, sarà in grado di vederla.

La nostra piuma, protagonista silente e improbabile, attende chi è in grado di dischiudere il proprio cuore ed accoglierla. Accompagna il lettore tra le vite vuote di coloro che pensano solo al proprio io, per spiegarci che anche le cose più piccole possono insegnarci a guardare il mondo con occhi nuovi, e che la vita è libertà.

Una piuma è fatta per volare

Titolo: La Piuma
Autore: Giorgio Faletti
Editore: Baldini & Castoldi
Collana: Romanzi e racconti
Lingua: Italiano
ISBN: 978-8868528560

Annunci

3 thoughts on “Giorgio Faletti – La Piuma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...