Wife with Benefit – Cecile Bertod

Con questo libro ho fatto una cosa che non mi accadeva da tanto: stare su fino a tardi per leggere tutto il racconto.
Ho scaricato questo romanzo il mercoledi e giovedi a mezzanotte l’avevo finito.
La copertina, cosi chic, rappresenta molto bene il tema del racconto: una sposa elegante e leggiadra in primo piano e una lussuosa casa che si intravede alle sue spalle. La casa e l’intero patrimonio, saranno ereditati dal nipote del conte solo se si unirà alla sposa, scelta dal conte, pena la perdita di tutto. E anche la sposa subirà lo stesso trattamento. Peccato che la sposa, Sandy, e il nipote del conte, Thomas si detestino. Costretti a passare le vacanze estive insieme quando erano bambini, data l’amicizia della famiglia di Sandy con il conte, i due non facevano altro che litigare. Thomas e Sandy, estate dopo estate, scherzo dopo scherzo, zuffa dopo zuffa accrescono l’antipatia l’uno per l’altra finendo poi col perdersi di vista finchè il testamento del conte non li costringe ad una convivenza forzata. Sandy accetta l’accordo con Thomas di controvoglia, presa com’è dalla sua incasinata vita, dalla mostruosa cotta per un modello di intimo e dalla forte antipatia che prova per il ricco e nobile rampollo della famiglia Clark. Thomas, dal canto suo, prova gli stessi sentimenti e prepara col suo avvocato quell’accordo che, nelle sue intenzioni almeno, dovrebbe aggirare l’ostacolo all’ottenimento dell’eredità: il matrimonio.
Peccato che nè Thomas nè Sandy sono più come ognuno ricordava l’altro: Thomas crescendo è diventato più serio e posato e estremamente dedito al suo lavoro, Sandy, pur rimanendo goffa e disordinata sia in casa che nella vita, è sbocciata in un’ incantevole ragazza che non passa affatto inosservata(peccato che lei non se ne renda minimamente conto).
Il passato però prende il sopravento e la convivenza forzata dà luogo a situazioni imbarazzanti e al limite dell’ironia, l’unica cosa in comune che hanno, finchè i motivi per litigare vengono sempre meno e i due iniziano a vivere come una coppia da manuale. Ma…
Questo romanzo fa parte delle storie che si leggono sotto l’ombrellone e sono cosi romantiche e talvolta zuccherose da sfiorare l’attacco glicemico. Pane per i denti di chi ama il genere chick-lit. Ma anche queste letture servono. Non sempre si può stare incollati ad un saggio di economia socio-politica o ad un giallo, magari anche un pò sadico, dove per scoprire l’assassino devi leggerti tutto il libro. Questi romanzi rosa, come li chiamano i più, servono per evadere da una giornata lavorativa particolarmente faticosa o dalla vita stessa che è diventata dura per tanti aspetti.
Ho troncato volutamente la trama prima per richiamare l’attenzione sul finale ma non sto spoilerando.
L’appunto che viene mosso in tutti i commenti, decisamente favorevoli, che trovate su Amazon è comune per tutti: il finale è troncato, ci voleva un epilogo, voglio sapere come si evolve, ecc.ecc.
Io non sono d’accordo: il finale per me va bene cosi. Cecile Bertod, ha dipanato la trama e descritto talmente bene il vissuto e la storia dei due protagonisti che non c’è bisogno di mettere un capitolo in più o un epilogo (anche perchè il finale sta tutto nella frase che Thomas dice a Sandy).
Nel caso di questo romanzo, il finale perfetto è quello che si immagina il lettore.
Spassoso e travolgente, il libro si legge davvero in poco tempo(il libro è in italiano a dispetto del titolo) ed è uno di quei racconti in cui le immagini prendono il sopravvento sulle parole tanto che ti sembra di guardare un film.

E l’autrice per promuovere il libro ha messo sul suo sito (sui toni del rosa e davvero grazioso) un book-trailer dove delinea i personaggi e accenna alla storia: il tutto senza battute ma con un audio allegro e spiritoso ed immagini sapientemente montate.
Una lettura veloce e svaporata come l’aria, ma che lascia il segno, che vi consiglio per quando volete passare qualche ora, e farvi due risate, in compagnia di due personaggi a metà tra i coniugi Roses e i nostri Sandra e Raimondo ovviamente in salsa British. Enjoy!

pp: 256
Kindle file: 603 kb
ASIN: BOOIX5H9J4
sito: http://www.cecilebertod.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...