Ultimo Libro del 2013

il

Il 2013 sta finendo e da qualche giorno salteditions.it ha lanciato su Twitter l’hashtag #UltimoLibro2013.

Mi è sembrata un’iniziativa carina per finire l’anno condividendo le nostre letture e i nostri gusti letterari. Pertanto ho pensato di invitarvi a partecipare all’iniziativa, quale sarà il Vostro ultimo libro del 2013 ?? Ricordatevi di scrivere sempre (e di twittare se avete un account twitter 😛 – PS: se non l’avete è ora di farlo e di seguirci @Parole_Infinite) #UltimoLibro2013  in modo che tutti i partecipanti all’iniziativa possano leggere e condividere le vostre letture. Chissà magari troverete qualche spunto per il primo libro del 2014. 🙂

Annunci

9 commenti Aggiungi il tuo

  1. Elena ha detto:

    Non credo che Assassino senza volto di Henning Mankell sarà il mio #UltimoLibro2013 perché non riesco a smettere di leggerlo. Lo finirò prima, vi terrò informati 🙂

    Mi piace

  2. Monique ha detto:

    Il mio ultimo libro è stato “Io prima di te” di Jojo Moyes, davvero bello!

    Mi piace

  3. Elena ha detto:

    Infatti ho finito Assassino senza volto … e adesso ??? Dilemma… cosa inizio?? Indugio nella mia “ossessione” per Wallander e leggo il secondo libro della serie, o cambio… per cercare di frenare la malattia ?? 🙂 Quanti sono , 10, 12? Perchè se vado avanti così me li brucio tutti in un batter d’occhio.. delayed gratification oppure no?? 😉

    Mi piace

  4. Antonella ha detto:

    Io non ho un account twitter perchè la mia intraprendenza tecnologica è “seriamente” limitata 😉 .. forse lo metto nei propositi per il nuovo anno! Comunque, il mio ultimo libro del 2013 (quasi finito!) è “Joyland” di Stephen King … il mio King 😀

    Mi piace

    1. Elena ha detto:

      Twitter e smartphone, sono due cose indispensabili per una geek come me!! Anto… urge corso di aggiornamento tecnologico, vedrai che tra un po’ twitterai anche tu con noi.

      Mi piace

  5. Angiolina ha detto:

    “La bellezza delle cose fragili” Taye Selasi. E mi sta piacendo 🙂

    Mi piace

    1. Elena ha detto:

      uhm… Masterpiece ?? 🙂

      Mi piace

  6. Natalia ha detto:

    Abbi pazienza, ma non ho fatto in tempo! In reltà non mi sento proprio di indicare qual è il mio #UltimoLibro2013, anzi vorrei proprio dimenticarlo perchè sfortunatamente non mi è piaciuto affatto!!! Non mi è mai capitato di lasciare un libro a poche pagine dalla fine, ma non sono proprio riuscita ad andare oltre… Se può valere lo stesso, avrei voluto rileggere ‘Uno, nessuno e centomila’ di Pirandello.
    Ma tu alla fine cos’hai iniziato?

    Mi piace

  7. il mio libro di fine anno , anzi ….il mio mezzo libro di fine anno , perché ho preferito lasciare l’altro mezzo come benvenuto all’anno nuovo , è ” La profezia di Caravaggio ” di Matt Rees “- Chi mi conosce sa che della vita di Caravaggio mi piace leggere le tante versioni , l’autore difatti ha chiuso il suo racconto con ” Questa storia è la mia versione ” : Secondo me il detto ” genio e sregolatezza ” calza a pennello su questo pilastro della pittura mondiale . Un saluto agli amanti della buona lettura

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...